Una terra fiorisce perché è stata alimentata da tante fonti. Perché è stata nutrita da così tante culture e tradizioni e popoli.
(Lyndon B. Johnson)

WELCOME

Servizio di accoglienza e orientamento attraverso il sistema CAS (Centri di Accoglienza Straordinari) riservato ai cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale provenienti da Paesi Terzi e presenti nel territorio delle province di Ancona, Macerata e Fermo.

SERVIZI
Prevede l’accoglienza dei richiedenti (uomini, donne e bambini) e la loro collocazione in appartamenti da 6 -10 posti. Un operatore di riferimento risponde ai bisogni delle persone ospitate. Parte delle attività è dedicata all’empowerment, attraverso l’offerta di proposte finalizzate ad aumentare le competenze degli ospiti, mettendoli nelle condizioni di poter gestire al meglio la realtà in cui si trovano, tra cui servizi di scolarizzazione, mediazione linguistico-culturale, accompagnamento sul territorio, supporto sanitario e psicologico, attività ludico-ricreative e di integrazione.

Attualmente la Cooperativa gestisce diversi appartamenti collocati sul territorio del Comune di Ancona e delle province di Fermo e Macerata, per una ricettività pari a circa 180 richiedenti; alcuni di questi appartamenti ospitano esclusivamente donne e bambini. Il numero degli appartamenti e degli ospiti, può subire variazioni in relazione all’entità del fenomeno ed al cambiamento delle politiche sociali sull’immigrazione.

CONTATTI
Coordinatrice: Irene Santoni
Tel: 071 2802615 / 071 2800688

welcome.welcome@polo9.org
welcomepesaro@polo9.org
welcome.macerata@polo9.org

SPRAR

Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati. Gestisce i progetti di accoglienza, assistenza e integrazione dei richiedenti asilo a livello locale in ATI con le cooperative Vivereverde, COOSS Marche e Anolf sistemati all’interno di appartamenti di civile abitazione dislocati nei comuni aderenti al progetto dell’Ambito Territoriale Sociale 9 di Jesi.

SERVIZI
Prevede l’accoglienza materiale e l’integrazione socio-economica ed abitativa degli ospiti al fine di perseguire percorsi di inclusione sociali, funzionali alla conquista dell’autonomia individuale. Garantisce servizi di mediazione linguistico-culturale, orientamento ed accesso ai servizi del territorio, insegnamento della lingua italiana ed inserimento scolastico, formazione professionale, orientamento ed accompagnamento all’inserimento lavorativo/abitativo/sociale/legale, tutela psico-socio-sanitaria. Ospita circa 120 persone.

CONTATTI
Coordinatrice: Irene Santoni
Tel: 071 2802615 / 071 2800688
sprar.sprar@polo9.org

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!