Eletto il nuovo consiglio nazionale Cnca

Eletto il nuovo consiglio nazionale Cnca

Dal 30 novembre al 1 dicembre si è tenuta a Peccioli in provincia di Pisa, l’Assemblea nazionale del Cnca (Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza), nel corso della quale è stato eletto il nuovo Consiglio nazionale in carica per i prossimi 4 anni.

Il CNCA è una Associazione di promozione sociale ben radicata nei territori e organizzata in 16 federazioni regionali a cui aderiscono circa 260 organizzazioni, tra cui Polo9, presenti in quasi tutte le regioni d’Italia, fra cooperative sociali, associazioni di promozione sociale, associazioni di volontariato, enti religiosi. È presente in tutti i settori del disagio e dell’emarginazione, con l’intento di promuovere diritti di cittadinanza e benessere sociale.

Ben trentadue i consiglieri eletti, tra cui anche Stefano Trovato (cooperativa sociale Polo9), unitamente al nuovo presidente Riccardo De Facci, a cui passa il testimone Don Armando Zappolini a cui l’Assemblea ha espresso tutta la sua gratitudine. De Facci è stato, nei due precedenti quadrienni, vicepresidente e responsabile Dipendenze del CNCA ed è dal 2002 presidente di Lotta contro l’emarginazione, una delle cooperative sociali più rilevanti nell’ambito delle politiche sociali della Lombardia.

L’assemblea è stata anche l’occasione per confrontarsi sul futuro programma di attività della Federazione nazionale, a partire dal Documento di indirizzo programmatico discusso nell’Assemblea di Nocera Terinese del giugno scorso e ultimato dal Consiglio nazionale nel successivo mese di luglio. L’orizzonte di riferimento di tale riflessione è la costruzione di “comunità accoglienti”, capaci di accompagnare, condividere, sostenere la vita delle persone, in particolare di quelle che più faticano.

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!