Evento finale Progetto Notti Sicure nelle Marche

Si svolgerà ad Ancona presso la sala conferenze di polo9 dalle 9,30 alle 15,30, la giornata conclusiva del progetto Notti Sicure nelle Marche.

Il progetto, finanziato con fondi del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e il Dipartimento per le Politiche Antidroga della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha avuto come obiettivo principale un’intensa attività di prevenzione nelle Marche contro la guida in stato alterato, per incidere sulla riduzione del numero degli incidenti stradali correlati all’uso di alcol e droghe attraverso unità di strada, comunicazione sui social ed uno sportello dedicato di consulenza psicologica on line (sia chat che videochiamate), con il coinvolgimento di peer intercettati durante le uscite. Il progetto è stato realizzato in rete con le cooperative sociali Polo9 e Ama aquilone e le associazioni Glatad, La Speranza e Parsec.

Il 2019 ha fatto registrare una lieve diminuzione del numero degli incidenti stradali rispetto all’anno precedente, purtroppo però le vittime stradali sono aumentate. Impressionanti gli ultimi dati disponibili: la Polizia Stradale, che rileva circa un terzo degli incidenti con lesioni, ha registrato che nel 9% dei casi uno dei conducenti era in stato d’ebbrezza e più del 3% quelli sotto l’effetto di stupefacenti. In questa percentuale la quota che riguarda i giovani è altissima. Come purtroppo è in costante aumento l’abuso di sostanze che alterano la capacità di guidare: nel 2018, il 5,1% dei fermati ai normali controlli è risultato positivo al test dell’etilometro. Significa che normalmente, un conducente ogni venti oggi al volante è in stato d’alterazione. Da qui l’importanza di un progetto dedicato in grado di operare in tutto il territorio marchigiano.

L’evento conclusivo, dedicato in particolare agli addetti ai lavori, ha lo scopo di illustrare le azioni e i risultati del progetto e di aprire una discussione sul ruolo strategico della prevenzione nel contrasto all’uso di alcol e droga a beneficio di una maggiore sicurezza stradale.

 

 

 

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!