Giovedì 3 ottobre, “Io e l’Alzheimer” un convegno sul tema

Un appuntamento ormai fisso a Senigallia dove la cooperativa sociale Polo9 prende il testimone delle passate edizioni e va avanti con rinnovata forza ed entusiasmo.

Si consolida la collaborazione con il territorio: l’organizzazione vede accanto alla cooperativa, la Fondazione Opera Pia Mastai Ferretti, la Anteas (Associazione Nazionale Tutte le Età attive per la Solidarietà), la Coop – Alleanza 3.0 e la associazione “alzheimer senza paura” con il patrocinio del Comune di Senigallia.

“Io e l’Alzheimer” riguarda tutti: malati, familiari, operatori e quanti in qualche modo incontrano la malattia d’Alzheimer. E ne sono trasformati. L’appuntamento di quest’anno si aprirà con il video testimonianza di una donna che sta attraversando forse la fase più delicata della malattia, quella immediatamente successiva alla diagnosi, quando prevale il sentimento di consapevolezza dei propri limiti e si affaccia la paura di quello che sarà. Il racconto di chi, con molta onestà, esprime il suo sentire, il senso di inadeguatezza, lo smarrimento e la confusione. Dialogare di Alzheimer con un malato di Alzheimer è possibile e gli restituisce dignità e competenza.

Sarà presente anche Michele Farina, giornalista de Il Corriere della sera, autore di Quando andiamo a casa? Mia madre e il mio viaggio per comprendere l’Alzheimer. Un ricordo alla volta e promotore dell’Alzheimer Fest.  Sul palco anche la Compagnia teatrale La Tela, tanto cara a quanti frequentano il Caffè Alzheimer di Senigallia.

Non mancate, siete tutti invitati a partecipare!

Giovedì 3 ottobre

Cinema teatro Gabbiano (Senigallia) ore 17.

 

 

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!